Network

Perché candidarsi?

• Evidenziare il Patrimonio Culturale della Città in un contesto globale

• Condividere la conoscenza di cluster culturali di tutto il mondo

Coltivare l'innovazione attraverso lo scambio di know-how, esperienze e buone pratiche

• Promuovere i diversi prodotti culturali e creativi sui mercati nazionali e internazionali

• Creare nuove opportunità di cooperazione e partenariato con altre città



"Biella è un territorio straordinario dal lago alla montagna: con questa Candidatura porta all’attenzione di un circuito internazionale la propria creatività culturale, a partire dalla maestria manifatturiera"

Franco Ferraris - Presidente Cassa di Risparmio di Biella

"Biella Terzo Paradiso: il logo della Candidatura, sintesi di natura e artificio, è una bandiera che rappresenta l'orgoglio del territorio biellese per la propria tradizione e creatività"

 Michelangelo Pistoletto - Artista, pittore e scultore


"Conosciamo il nostro valore e la nostra storia: a volte nel mondo contemporaneo è necessario alzare la voce per farsi sentire"

Nino Cerruti - Stilista ed imprenditore 

"Questa è l'occasione per far conoscere al mondo il nostro saper fare, la cultura della produzione, la passione per il lavoro"

Marco CavicchioliSindaco di Biella


“Siate audaci, siate visionari, la Regione è con voi e sostiene la candidatura di Biella come espressione del Piemonte. Le buone idee sono quelle che cambiano i territori”

Antonella ParigiAssessore alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte

“Biella vanta una cultura d’impresa centenaria, che ha sempre fatto della creatività una sua caratteristica peculiare. Questa candidatura ci offre un’opportunità unica di riconoscerla, valorizzarla e farla conoscere al mondo”.

Carlo Piacenza Presidente Unione Industriale Biellese

  • Biella Creative City
    of Crafts&Folk Art
    Gallery

Segui biellacittàcreativa su  Facebook Instagram