Il giornalista Massimo Giletti è tornato a Biella per presentare il suo libro «Le dannate» e grazie alla collaborazione de La Stampa di Biella il suo nome verrà annoverato fra gli oltre 130 enti e personaggi eccellenti (da Nino Cerruti a Michelangelo Pistoletto che ha donato il logo) che hanno deciso di sostenere la candidatura di Biella all'Unesco Creative Cities Network.

«Siamo soddisfatti della visibilità ottenuta durante il percorso intrapreso - dichiara il Management Team che si occupa di preparare il dossier - Il sostegno di un comunicatore come Massimo Giletti sarà sicuramente prezioso per diffondere le eccellenze del territorio biellese nel mondo».

Leggi l'articolo pubblicato oggi