La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella è lieta di annunciare il conferimento al Presidente Franco Ferraris del Premio Zaccheo da parte della sezione biellese di UCID - Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti nell'ambito del convegno annuale organizzato sabato 23 novembre presso la Sala convegni della Biverbanca dall'Associazione e dedicato agli aspetti della vita sociale ed economica del Biellese.

Il premio Zaccheo - nato 14 anni fa per opera della sezione UCID di Biella - è un riconoscimento ad imprenditori o professionisti che nel corso della loro normale attività professionale hanno manifestato attenzione ai problemi sociali e della comunità, in coerenza con i valori cristiani.

Trae il nome dal personaggio evangelico Zaccheo che era un sovrintendente degli esattori del fisco in Giudea, chiamato da Gesù durante una sua visita in un villaggio della Palestina, e invitato alla sua mensa. Simboleggia quindi l'incontro tra valori cristiani ed economia.

Il premio è stato assegnato sinora a 14 soggetti tra imprenditori e professionisti oltre che ad associazioni; quest'anno è il Dott. Franco Ferraris ad averlo ricevuto, in relazione agli impegni dimostrati nella sua vita professionale, sociale ed associativa, a favore della comunità. Nella sua carriera di manager ha infatti sempre testimoniato l'attenzione ai valori cristiani ed alla responsabilità sociale dell'impresa, valori che caratterizzano anche la sua presidenza alla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella.

Il premio - consegnato a Ferraris dal Presidente dell'UCID, Vittorio Donati - consiste, oltre che in una pergamena, in una icona pregevole, realizzata appositamente, elemento che rappresenta una sintesi tra valori religiosi storia ed arte. L'icona di quest'anno rappresenta il Cristo Pantocratore.

Il Presidente Ferraris nel suo intervento ha parlato di Biella Città Creativa, raccontando il percorso di candidatura.