Inaugura oggi, venerdì 8 novembre alle 18.00 allo Spazio Cultura la mostra "Signori, si cambia!", che fa parte del più ampio progetto "Biella. Ritratto di una città fabbrica" realizzato dal Centro di Documentazione della Camera del Lavoro di Biella e da CGL Biella con il contributo della Regione Piemonte e della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella.

In particolare l'esposizione dello Spazio Cultura accende i riflettori sui grandi "vuoti" lasciati in città a partire dagli anni '60 con le demolizioni della vecchia stazione, del Maglificio Boglietti e del principale nucleo dei Lanifici Rivetti.
Ben 70 immagini esposte, tutte tratte dai nostri archivi Valerio, Cremon e Minoli.



Allegati:

BiellaCittàFabbrica pieghevole def